Giada Bevicini

Tutti gli articoli con tag Giada Bevicini

Nuovo sito personale

Pubblicato 28 gennaio 2015 da Giada Bevicini

Salve a tutti,

non scrivo da un po’, ma vi aggiorno sul nuovo sito, che comprende tutti i miei blog. L’unico sito personale e da me aggiornato al momento è questo:

http://giadabevicini.com

E’ da qui che di volta in volta vi aggiornerò sui miei libri, il mio lavoro, i miei pensieri, la mia vita. Al momento lo sto aggiornando per migliorarlo.

Buona lettura a tutti.

Articolista “alla giornata”

Pubblicato 16 settembre 2014 da Giada Bevicini

Salve a tutti, mi presento per chi non mi conoscesse, mi chiamo Giada
Bevicini e sono una Web Writer, mi diletto poi per passione a scrivere libri ma
per vivere, scrivo articoli. Non scrivo per alcune categorie di interesse, quali
gambling, esoterismo, Apple e Android, (per altre chiedere privatamente).

Sono quia proporvi, anche se lavoro con qualche committente privato, il mio
lavoro “alla giornata”, cioè, sono interessata a scrivere uno o più pezzi al
giorno, (un centesimo a parola, poi ne possiamo parlare) ed essere quindi pagata
alla giornata.

Affidabile, competente, sto attenta alle scadenze e a ciò che mi viene
richiesto in un articolo; se mi date uno o più articoli per la sera stessa,
state certi che li avrete, ma anch’io esigo un pagamento immediato, tramite
paypal. Disponibilità immediata.

Per contattarmi:

giadabevicini chiocciola hotmail punto it

grazie.

Quello che penso

Pubblicato 26 giugno 2014 da Giada Bevicini

Quello che penso sullo scrivere… è che fa bene all’anima.

Scrivere fa bene a rilassare la mente, soprattutto se non si trovano a voce le parole… per spiegare, per parlare, per esprimersi, per creare, per amare… scrivere allora, è un salva vita, per l’anima che vuole esprimersi ma non sa come fare.

Oggi forse ci sono troppe persone che scrivono e poche che invece amano leggere.

Quello che penso sulla lettura… è che fa sognare.

Leggere fa vivere storie anche realmente impossibili, ma che in quel momento prendono forma nella propria testa. Questo è importante, per evadere dal quotidiano e per continuare a sognare.

 

Dal mio ultimo libro “Sei il mio respiro”

Pubblicato 27 marzo 2014 da Giada Bevicini
Alcuni pezzi dal mio ultimo libro, “Sei il mio respiro”, che potete acquistare sul sito edizionidelfaro.it e sui maggiori store online, nonché ordinandolo alle casse delle librerie, anche le più piccole, grazie.
Ecco qui:

Era arrabbiata. Aveva deciso allora di provare a cancellare tutto. Il passato, il presente, tutto. Poi lo strano gioco della vita. Perché la vita a volte ti sorprende quando meno te lo aspetti. Proprio come in un gioco. Una volta vinci tu, la prossima io. Un gioco. Un ritardo. Un test di gravidanza. Era incinta.

“Mia”. Le ho dato questo nome perché ti ricordasse cosa vuol dire appartenere completamente a qualcuno, così come io sono stata sempre tua e tu, solo mio. Gli uomini della mia vita e le donne della tua, non hanno mai significato niente, ora lo sappiamo.

Non te la prendere col destino, siamo stati noi gli artefici del gioco. Ma anche se crudele, è stato un gioco felice al tempo stesso, perché ci ha fatto vivere di noi. Un amore unico, quello con la A maiuscola, l’Amore. Portami sempre con te e non dimenticarmi mai. Non lasciarmi chiusa in un cassetto del passato. Fammi vivere in te, ricordami.

Mi batte forte il cuore, amore. Mi è sempre battuto forte accanto a te, appena posavi i tuoi occhi sui miei. Ti sento, tesoro. Ti sento in ogni battito del cuore, in ogni sussurro della vita. Ora Mia vivrà in me, per noi e per te, che sei il mio respiro. Il mio respiro di vita.

Nella vita, non farti mai mancare l’amore. E’ fondamentale per vivere, per farti battere il cuore. L’amore è felicità. Amare è vivere. Non farti mai mancare amore. Non farti mai mancare la vita. Trova sempre il tempo per amare.

News per chi mi richiede articoli

Pubblicato 27 marzo 2014 da Giada Bevicini

RETRIBUZIONE A PARTIRE DA UN MINIMO DI 0,01 CENT/EURO A PAROLA.
NON SCRIVO PER LE SEGUENTI CATEGORIE: gambling, esoterismo, trading, Apple, Android ed applicazioni tecnologiche annesse e programmazione.
NON UTILIZZO ADSENSE E SIMILI.
RICHIESTI PAGAMENTI ATTRAVERSO PAYPAL, (se si è committenti sconosciuti, preferibilmente prima e a metà lavoro).
NON POSSIEDO Partita Iva. Lavoro con notula e ritenuta d’acconto.


Pensando al Salone Internazionale del libro di Torino…

Pubblicato 11 marzo 2014 da Giada Bevicini

Pensando al Salone Internazionale del libro di Torino… quest’anno a Maggio si terrà nuovamente questa bellissima iniziativa a Torino; io questa volta non sarò presente, ma ricordo ancora con immenso piacere l’anno scorso e la mia partecipazione col mio ultimo (fino ad ora) libro “Sei il mio respiro”. Partecipare a quell’evento per me è stato importantissimo ed un fondamentale passo di crescita… sulle ali della scrittura…

Tre poesie

Pubblicato 14 gennaio 2014 da Giada Bevicini

Ho scritto tre poesie per il Concorso di Poesia Inedita del mio paese tempo fa e le lascio scritte qui…

 

PASSEGGIATA

Briciole di stelle che illuminano il buio del mio cammino

e sotto i piedi,

lenti passi innamorati ad accompagnare il mio silenzio.

 

RICORDI

Panni stesi al vento ad asciugare nel piccolo borgo antico.

Accarezzo le mura segnate dal tempo.

Sento ogni attimo vissuto in questo luogo.

Ricordi.

 

PROFUMO DI CASA

A piedi scalzi attraverso la morbida campagna in fiore,

il prato di un verde acceso, il lago che rispecchia il cielo.

Ricordi di me bambina,

quando la Domenica di festa mi accingevo ad andare a pesca.

Un ruscello a rinfrescarmi i piedi,

una brezza legera ad accarezzarmi il viso,

foglie secche a terra a ricordarmi il passato Inverno.

Un’esplosione di bellezza naturale.

Il mio piccolo mondo, dal profumo di casa.

Pezzi dai miei libri… pezzi di me…

Pubblicato 9 gennaio 2014 da Giada Bevicini

I miei libri mi raccontano e servono per raccontare anche molto altro; altro che spesso è lontano da me, oppure così vicino.

Ecco allora alcuni pezzi dei miei quattro libri… pezzi di me…

In ordine,

da CON GLI OCCHI DI UNA MADRE:

Mi sento come una bella fetta di pane, ma con poca Nutella; quelle fette di pane misere, con la poca crema di nocciole ormai rimasta, che invece vorresti prendere a morsi e sporcarti tutta.

Cammina sempre senza fermarti mai e se proprio devi fermarti, fallo sul marciapiede. Cammina sempre a testa alta. E con un girasole in mano.

Da CON GLI OCCHI DI UNA FIGLIA:

Posso solo guardarti. Guardare le tue rughe. Le pieghe che ti solcano il volto, le mani piee di vene sporgenti, uvide, vissute. Posso solo starti ad osservare.

Non bastano mai le parole. Non bastano, a riempire il silenzio della vita.

Da CON UN BATTITO D’ALI:

Agli attimi, alle piccole attenzioni, alle parole in più, ai sogni. A tutti quei battiti d’ali che fanno vibrare il cuore.

A volte mancano le parole. Le parole per dire quello che si prova, quello che si pensa, quello che vorremmo urlare. C’è sempre qualcosa ad impedircelo. Un fatto, una persona, un pensiero. Ecco perché a volte bisogna saper ascoltare il silenzio. Perché proprio in quel silenzio sono celate le urla di molte persone, tutte quelle incapaci di saper urlare con la voce, ma che urlano dentro. Spesso urlano di dolore. Altre, di voglia di vita.

Da SEI IL MIO RESPIRO:

A te. A te che hai sognato, hai pianto, hai riso, hai vissuto di attimi d’amore. A te, che hai ascoltato ogni battito del cuore, ogni respiro.

Credo fermamente che l’amore sia l’espressione più alta del nostro essere.

 

 

“Con gli occhi di una madre” e “Con gli occhi di una figlia” – dettagli per chi vuol acquistare i miei primi due libri

Pubblicato 7 dicembre 2013 da Giada Bevicini

Con gli occhi di una madre – autopubblicato con ilmiolibro.it

Con gli occhi di una figlia – autopubblicato con ilmiolibro.it

Link al primo libro:

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=849131

Link al secondo libro:

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=852255

E’ possibile leggere commenti e critiche ai due libri.

Il primo dei due ha partecipato al Concorso “Il mio esordio 2012”.

Se vorrete regalarli per Natale, vi ricordo che entrambi sono acquistabili online ai link sopra descritti e sui maggiori store online, nonché ordinandoli alle casse della Libreria Feltrinelli e su lafeltrinelli.it.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: