Ottobre

Pubblicato 2 ottobre 2019 da Giada Bevicini

Ottobre.

Il mese che aspetto tutto l’anno. Sarà per i suoi caldi colori, i suoi profumi di bosco e di pioggia. Sarà per il fatto che l’Autunno l’adoro e m’ispira a fare tante cose, mi sprona a rimettermi in gioco, ad essere più attiva, ad organizzare tante cosine e a progettarne di nuove… insomma, Ottobre è qui, carico di positività e non vedo l’ora di vedere i suoi frutti, anche quelli buoni da mangiare… soprattutto le castagne!

Ho passato un’esame difficilissimo per me, doppio perché anche in inglese e quindi un grosso scoglio… di quelli universitari, che però mi ha spronato ad essere più carica nell’affrontare le sfide quotidiane. Perché di fatto si tratta proprio di questo, avere la capacità, nonostante gli ostacoli, di provare comunque a farcela.

E’ tanto tempo, sono anni ormai, che scrivo sul blog; ne ho cambiati molti in realtà e sono quasi vent’anni che ancora ci scrivo e continuo a pensare anche adesso, dopo tanto tempo, che la scrittura, in qualsiasi sua forma, sia una delle migliori risorse che abbiamo per affrontare tante cose, per liberare i pensieri, per sfogarci e a volte sentirci meglio e mettere nero su bianco tante cose che a parole forse è difficile esprimere.

E’ per questo motivo che ancora oggi scrivo, oltre ai papiri di riassunti dei libri universitari ovviamente, tante storie nei miei libri o sui miei fogli volanti; storie inventate, mai raccontate, soltanto immaginate… le mie storie fanno parte di me e questa creatività non voglio perderla, nonostante io scriva già tanto di mio per motivi di studio e lavorativi… e a proposito di questo, vi ricordo che chi volesse contattarmi per la scrittura di articoli può scrivermi sulla e-mail giadabevicini@hotmail.it e risponderò nel più breve tempo possibile; (ricordo che si parte da un minimo di 0,01 cent/euro a parola, anche in lingua francese ed inglese e con ritenuta d’acconto).

Riprendendo in mano la situazione sugli articoli, ricordo anche che posso scrivere per varie categorie ma non per tutte, (non chiedetemi ad esempio di parlarvi di finanza perché non ne so proprio niente)!!!

Ora devo rimettermi sui libri, non i miei, ma a studiare, perché a Gennaio si ricomincia con gli esami, ma prima voglio lasciarvi con una chicca di foto che ho trovato online, (ovviamente con licenza free per il riutilizzo) e che a me piace moltissimo, che rappresenta al meglio la bellezza di questo mese, Ottobre.

Immagine correlata

 

Settembre

Pubblicato 2 settembre 2019 da Giada Bevicini

Settembre.

Un mese di transito, di passaggio tra il caldo estivo e il fresco autunnale, tra vacanze e rientri a scuola, tra ferie e lavoro, quando tutti si preparano ad affrontare un nuovo anno che non sembra mai cominciare con Gennaio.

Personalmente, adoro questo mese pieno di nuovi progetti, nuove idee, ma anche tanto studio per me tra esami universitari e il resto. I successivi mesi poi, li ritengo fa vo lo si, anche da un punto di vista climatico, oltre che per le tante festività.

E allora eccomi ancora sul blog per piccole aggiustatine, anche perché a parte la mia pagina personale Facebook, ne ho chiuse altre due sulla scrittura e i miei libri che dunque continuerò a proporre su questo sito web.

Per chi volesse cercarmi per la scrittura di articoli, come sempre contattatemi utilizzando l’indirizzo e-mail giadabevicini@hotmail.it ed inviatemi le vostre richieste; risponderò nel più breve tempo possibile. Per quanto riguarda i miei libri ed e-book invece, si trovano sempre online ed ordinandoli alle casse delle librerie fisiche. Piano piano aggiornerò tutto.

So che era veramente tanto tempo che non aggiornavo questa “parte di me online”, ma  i progetti, lo studio e gli impegni mi hanno sopraffatta; ricomincio da qui e ora.

L’Autunno è già qui

Pubblicato 22 settembre 2018 da Giada Bevicini

Ricomincio da qui… dall’Autunno, che da sempre è la mia stagione preferita, (anche se per ora fa ancora troppo caldo), per ripartire a scrivere su questo mio blog che ho un po’ tralasciato per fare spazio a cose molto importanti, come lo studio della mia amatissima psicologia.

Eh già, rimettersi in gioco e continuare a studiare alla mia età e con una famiglia, non è certo facilissimo… ma la voglia va ben oltre e quindi… ho ricominciato ed ho dato i miei primi due esami, (a dodici anni dalla laurea)… ma quello che conta è ripartire, (sperando di non impazzire nel frattempo)!

Per quanto riguarda i miei libri, (che nulla hanno a che fare con la psicologia), potete sempre ordinarli dai vari store online o nelle librerie fisiche.

Per quanto invece riguarda i miei articoli, potete richiedermeli scrivendomi una mail a giadabevicini@hotmail.it (anche se ho un po’ rallentato, non mi sono fermata).

E dunque… ripartiamo, con gran forza di volontà e superando gli ostacoli oltrepassandoli uno ad uno… perché il tempo vola e l’Autunno è già qui…

 

Studiare a quest’età

Pubblicato 16 febbraio 2018 da Giada Bevicini

Studiare a quest’età… eh già, 36 anni suonati e rimettersi a studiare, dopo che dalla mia laurea son passati quasi una dozzina d’anni… non è facile, ma sicuramente ciò che serve è la forza di volontà.

Mai arrendersi, dunque, se si vuole arrivare a raggiungere qualcosa di più.

Una figlia, un marito, i vari impegni quotidiani, la scrittura sul web… non c’è niente che possa fermare il volere di una persona caparbia nel non voler arrendersi e dunque, anche se a quest’età, perché non ricominciare?

Chi decide quando è troppo tardi o quando qualcosa invece si può ancora fare? Di certo, non l’età anagrafica… forse, conta più l’età che uno si sente dentro.

E allora diamoci dentro e continuiamo a vivere, ogni giorno a mille, perché sopravvivere solamente non è abbastanza bello.

E viviamo di colori, di sfumature, di sfaccettature, di emozioni, di pensieri e parole che ancora dobbiamo dire e di esperienze che ancora dobbiamo vivere, di paesaggi ancora da disegnare e di ricordi ancora da rivivere.

Il tempo la farà da padrona. Per adesso… forza e coraggio a chi come me porta avanti un sogno nonostante alcune difficoltà di passaggio per farlo totalmente suo, anche quando si pensa che ciò non possa portare a niente, anche quando tutto parrebbe andare storto, anche contro tutto e tutti, mai arrendersi e farsi portare via dal vento…

… non siamo foglie, siamo querce con radici profonde.

Stralci dal mio ultimo ebook “Una piuma d’amore”

Pubblicato 25 ottobre 2016 da Giada Bevicini

Quanto tempo sprecato a discutere.

Quanto tempo perso di questa meravigliosa vita, che poteva inve e andare diversamente.

È stato tutto questo a ricoprire la bellezza di ciò che eravamo, di ciò che avevamo.

Ti volevo odiare e non ci riuscivo.

Chi ama lascia indietro tutto ciò che non serve, per rimpiazzarlo con giornate di sole, bei ricordi, amore.

——–

Nella vita si fanno molti errori, soprattutto con chi si ama.

Io e te di errori insieme ne abbiamo fatti tanti, ci amavamo.moltissimo.

Tu sei stato il mio errore più bello.

—–

Qualcuno che si fida ciecamente di te.

Abbandonarsi all’altro.

Questo è l’amore.

Rispettarsi.

Andare avanti e muovere altri passi, anche quando si sente che proprio non sarebbe invece possibile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: